mercoledì 31 ottobre 2012

Madeleine alle carote (senza grassi e senza latte)

Ultimamente la torta di carote va talmente alla grande a casa mia che è diventato un vero e proprio must. Si vede che sto proprio cambiando gusti, perché fino a qualche tempo fa non mi sarei mai sognata di pensare che questo dolce potesse essere perfetto per ogni occasione: va bene per la colazione durante il fine settimana, ottimo per una merenda o per un dopocena se accompagnato in una meno leggera versione con una crema di formaggio Philadelphia, buccia di limone e zucchero a velo. Provatelo e fatemi sapere! 
Questa è la mia interpretazione libera della torta di carote di Kiara. Ho diminuito e modificato leggermente le dosi. Ho provato a prepararlo ormai diverse volte sia in formato torta sia in formato mignion, il risultato è sempre ottimo, anche se quelli che preferisco sono questi irresistibili madeleine  di carote. Ne volete uno?





Ingredienti

240 gr di carote pulite
150 di zucchero di canna
150 di farina di mandorle
90 gr di farina
2 uova
1/2 bicchiere di liquore rum
la buccia di 1/2 limone (solo la parte gialla)
1/2 bustina di lievito per dolci


Preparazione

Mettere nel robot da cucina con le lame di metallo le carote tagliate e la buccia di limone a pezzetti e avviare la macchina. Tritare molto bene e successivamente aggiungere gli altri ingredienti senza spegnere il robot. In ordine: la farina di mandorle, lo zucchero, le uova, la farina con il lievito ed infine il rum. Versate l'impasto in forme di silicone madeleine, dovrebbero venire circa 25 madeleineInfornare nel forno a 180 gradi e cuocere per 20 minuti. Verificare la giusta cottura con uno stuzzicadenti. 

nare n


Nessun commento:

Posta un commento