domenica 9 settembre 2012

Pasta rosa

Spero che le vostre vacanze siano andate bene. Io sono riuscita solo temporaneamente a soddisfare la mia voglia di viaggi, buona cucina e relax. Come sempre infatti spero che il prossimo viaggio mi aspetti presto... dietro l'angolo!
Questa è la mia seconda ricetta per  atmosfera italiana. Questa volta ho deciso di colorare la pasta integrale bio Benedetto Cavalieri in una versione "rosa antico" (quest'ultima, dovuta alla colorazione naturale della pasta integrale) e di servirla nei graziosi piattini finger food. Anche questa volta sia la pasta che le minicoppe sono stati offerti gentilmente da Atmosfera Italiana. 




Ingredienti
250 gr pasta lunga integrale bio Benedetto Cavalieri
150 gr passata di pomodoro
80 gr di formaggio Philadelphia
2 cucchiai di olio li oliva extravergine
origano
sale
pepe
peperoncino
semi di papavero (facoltativo)

Preparazione
Mettete gli spaghetti in una pentola grande con acqua salata in ebollizione.
Mettete in una padella il passato di pomodoro e lasciate cuocere per
 5 minuti a fiamma bassa. Aggiungere il formaggio Philadelphia, l'origano, il peperoncino, il sale e il pepe. Cuocere per altri 10 minuti. 
Scolate gli spaghetti aggiungendovi la salsa rosa e l'olio di oliva crudo.
Impiattare e servire con semi di papavero nei piattini finger food.

Buon appetito! 

Con questa ricetta partecipo al contest di Atmosfera Italiana ricette estive leggere.








2 commenti:

  1. Bella la ricetta in rosa :-) ed anche semplice da realizzare.

    RispondiElimina
  2. io questo condimento l'ho sempre chiamato "mamma rosa" ^__^

    RispondiElimina