domenica 25 settembre 2011

Petto d'anatra

L'estate pian piano purtroppo ci sta lasciando... le giornate sono sempre più corte, al mattino c'è sempre un'arietta frizzante e di sera bisogna portarsi dietro un giacchettino... 
Per me è stato un'estate decisamente impegnativa: viaggi, uscite, matrimoni, battesimi, cene con amici, ma ho avuto anche tanto, tantissimo lavoro che ha contribuito a riempire le mie giornate. Fra tutte queste attività, i mesi più caldi dell'anno sono praticamente volati senza lasciarmi abbastanza tempo da dedicare al mio amato blog... Spero di rifarmi nei prossimi mesi con sfiziose ricettine.
Oggi vi posto una ricetta ispirata al nostro recente viaggio a Parigi, che ci ha regalato tantissime emozioni e sensazioni. Questo si è rivelato un ottimo modo per festeggiare il mio compleanno, perché Parigi ci ha stupito ed incantati con la sua magica atmosfera ed infinite attrazioni...





Ingredienti
petto d'anatra
insalata verde
marmellata di prugne
salsa di aceto balsamico
sale grosso
pepe


Preparazione
Cuocete il petto d’anatra a fuoco vivo per circa 7-8 minuti per parte in una padella antiaderente. Iniziate con il lato “pelle”  in modo tale da far rilasciare sul fondo il grasso che serve per la cottura. Girarlo e cuocete per l’altro lato. Tagliare a pezzettini e condire con sale grosso e pepe e servire sopra un letto di insalata. Completare il tutto con marmellata di prugne e salsa di aceto balsamico.


Buon appetito!


Con questa ricetta partecipo al contest Pronti a ricominciare?  di Olio e Aceto

10 commenti:

  1. Difficile trovare una ricetta con l'anatra che anch'io ho cominciato ad apprezzare dopo i viaggi in Francia... grazie per l'idea semplice, veloce e gustosa!

    RispondiElimina
  2. bentornata, ha un aspetto fantastico! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  3. anch'io quest'estate, per motivi diversi dai tuoi, non mi sono potuta dedicare al mio blog. Per fortuna tu ti sei potuta ispirare ad uno dei tuoi viaggi per regalarci una ricetta pratica e gustosa come questa. Paris... che sogno!
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. ricetta inserita grazie mille, ciao.

    RispondiElimina
  5. Buongiorno!... non mi ricordo se sei iscritto o meno su Oraviaggiando. Se non l'hai fatto, fallo subito:

    - puoi avere cene in omaggio
    - puoi fare il controller gourmet e inserire nuovi ristoranti
    - puoi pubblicare ricette e vederle realizzate da grandi chef di caratura nazionale
    - puoi parlare del tuo ristorante preferito
    - puoi comunicare con tutti gli iscritti, seguirli (follow) ed essere seguito per tener traccia dei loro commenti, gusti e itinerari
    - puoi invitare a cena un ragazzo che ti piace
    - puoi farti una lista dei tuoi ristoranti preferiti per averli sempre a portata di "mouse" quando serve
    - puoi partecipare alle nostre cene e puoi scrivere sul nostro forum potendo aprire nuovi topic

    Spero ti piaccia.
    Attendo la tua iscrizione

    RispondiElimina
  6. Una ricettina molto gustosa!Brava!Un bacione!

    RispondiElimina
  7. Wow, complimenti per la tua ricettina ... nouvelle cuisine mon amour!!!

    Volevo avvisarti, se ti può interessare, che finalmente ho finito il.pdf del mio contest, ricordi??? Ricette LIGHT per una sposa HAPPY...
    ci ho messo un mare di tempo a preparalo, ma tra lavoro, casa, blog e preparativi per il matrimonio è stata dura e lunga, ora però è pronto e puoi scaricarlo cliccando direttamente sul banner del contest nella mia home-page!!!

    A presto, un abbraccio
    Bietolin@

    RispondiElimina
  8. Parigi è stupenda e altrettanto la tua ricetta con l'anatra, sai che non l'ho mai assaggiata? Però mi attira molto. Molto bello il tuo blog, mi unisco subito. A presto, Babi

    RispondiElimina